giugno 2022

 

Venerabile

PADRE DANIELE DA SAMARATE

frate cappuccino missionario lebbroso
 

 

           

           

 

 

 


Preghiamo

O Gesù, mio Dio e mio Salvatore,
che nell'infinita tua carità
ti sei fatto mio fratello
e sei morto per me sulla croce;
Tu che ti sei donato a me nell'Eucaristia
e mi hai mostrato il tuo Cuore per assicurarmi del tuo amore,
volgi a me in questo momento i tuoi occhi misericordiosi
e avvolgimi nel fuoco della tua carità.

 

Io credo nel tuo amore per me
e ripongo in Te tutta la mia speranza.
Sono consapevole delle mie infedeltà e delle mie colpe,
e domando umilmente il tuo perdono.

 

A te dono e consacro la mia persona
e tutto ciò che mi appartiene,
perché - come cosa doppiamente tua -
Tu disponga di me come meglio credi
per la maggior gloria di Dio.

 

Da parte mia prometto di accettare volentieri
ogni tua disposizione
e di regolare ogni mia azione secondo la tua volontà.     

 

Cuore divino di Gesù,
vivi e regna sovrano in me e in tutti i cuori,
nel tempo e nell'eternità.
Amen.