DANIELE DA SAMARATE + SERVO DI DIO

Giovane missionario


Fra Daniele - Foto in Brasile

XXV di Sacerdozio lebbroso in Tucunduba

"Mi trovavo a Lourdes... nel momento solenne, quando il Vescovo funzionante... alzò l'Ostensorio e mentre tracciava il segno di croce per benedirmi... le mie labbra si aprirono istintivamente: "Domine, si vis, potes me mundare...". Una voce interiore, misteriosa e ben sensibile al mio cuore, risponde:
"Non voglio... va' in pace, riceverai altra grazia... la tua malattia sarà ad maiorem Dei gloriam, e per il maggior tuo bene spirituale".
Da quel momento mi sono trovato completamente trasformato: un senso di indicibile conformità, accompagnato da una infinita giocondità e allegria,
invase la mia mente, il mio cuore, tutto il mio essere..."
.
(Diario: 20-21 agosto 1909)

Aziende Milano

Portoghese  Enter the page in English Entra nelle pagine in italiano

Entra nelle pagine  

Simplesmente frade Daniel

Missionari Cappuccini LombardiHOME - Frati Minori Cappuccini